Sabato, 27 Giugno 2020 Vastese

A Lanciano spedizione punitiva tra famiglie nomadi

Il bilancio è di ben 6 feriti

Ieri sera verso le ore 21.30, gli agenti della Squadra Volante e della Sezione Anticrimine del Commissariato di Lanciano, diretti dal vice questore Lucia D’Agostino, sono intervenuti nel quartiere Santa Rita a Lanciano presso una famiglia nomade, per una vera e propria spedizione punitiva ad opera di cinque uomini sempre della stessa etnia e ceppo familiare.

Il gruppo è entrato nell’abitazione delle vittime aggredendo e colpendo violentemente i presenti con mazze e un cric, fuggendo subito dopo e abbandonando le armi usate fuori l’abitazione.

Sul posto - si legge in una nota della Questura - sono intervenute ambulanze del 118 per soccorrere i sei feriti, che sono stati trasportati al Pronto Soccorso e dimessi con prognosi da 10 a 30 giorni. Sono in corso indagini al fine di identificare gli autori.  Al momento il movente che ha originato una simile inaudita violenza è sconosciuto.