Domenica, 12 Gennaio 2020 Molise

L'Ordine dei Giornalisti del Molise non verrà commissariato

Dopo dimissioni 6 consiglieri surroga con primi non eletti

L'Ordine dei giornalisti del Molise non verrà commissariato. Si apprende da una nota inviata dall'Odg nelle ultime ore nella quale si fa riferimento a una comunicazione del ministero della Giustizia, a firma del magistrato Cesare Russo, che invita il presidente regionale, Giuseppina Petta, a "provvedere alla convocazione di una seduta consiliare al fine di consentire l'immissione in seno al Consiglio dei primi dei non eletti, attingendo ai medesimi elenchi dei componenti dimissionari". Lo scorso 2 gennaio si erano dimessi sei consiglieri. "L'Ordinamento professionale - motiva il ministero - non contempla un'ipotesi di scioglimento automatico dell'Ordine territoriale per il caso di contemporanea mancanza della maggioranza dei consiglieri". Ieri sera, dunque, la presidente Petta ha convocato 'ad horas' e riunito il Consiglio direttivo con l'immissione dei primi dei non eletti.
    Ne fanno parte: Giuseppina Petta, Antonio Fatica, Mauro Gioielli, Vincenzo Luongo e Marcella Tamburello.