Domenica, 20 Ottobre 2019 Molise

A Campomarino scoperto un nido di tartarughe

Una trentina i piccoli nati, attesa per altre uova

Sulla spiaggia di Campomarino, a nord del porticciolo turistico, è stato rinvenuto il primo nido di tartarughe “caretta caretta” nel Molise. Un evento considerato eccezionale dagli esperti che potrebbe essere stato favorito dal clima mite di quest’ultimo periodo. Una trentina di testuggini appena nate sono già in acqua, altre uova si devono ancora schiudere. “C’è stata una prima schiusa avvistata ieri - spiega il sindaco Pierdonato Silvestri - da residente a passeggio con il cane in spiaggia. Le ha anche aiutate ad entrare in mare. Dodici, purtroppo, sono state trovate morte mentre quelle riuscite a guadagnare il mare sono almeno il triplo. Siamo contentissimi di quanto accaduto”. Sul posto sono arrivati gli esperti del Centro di recupero cetacei di Pescara che hanno messo in sicurezza l’area dove si trova il nido. I tre operatori hanno allestito un presidio 24 ore su 24. Resteranno sulla spiaggia, dormendo in tenda, per tutelare la zona e attendere la seconda schiusa.