Martedì, 14 Settembre 2021 Chieti

Ladri in azione una pasticceria di Francavilla al Mare

Individuato e denunciati dai Carabinieri intervenuti rapidamente

Quando la scorsa notte i carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Chieti e della Questura di Pescara hanno fermato i due fratelli di Nocciano, forse pensavano di trovare un bottino “gustoso”: così non è stato, all’interno dello zaino della loro complice solo tante monete, solo 20 euro. A nulla sono valsi i tentativi del figlio del titolare dell’esercizio commerciale “Il Capriccio” in Francavilla al Mare di evitare che il terzo complice, ancora all’interno del locale, guadagnasse la fuga.
I due fratelli, di 33 e 32 anni, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato e la refurtiva è stata restituita al titolare del negozio.
I due si sono dileguati all’arrivo del pasticciere e del suo amico. Uno a piedi e l’altro in auto,
lasciando la complice al suo destino. Ed è proprio attraverso il numero di targa che sono stati immediatamente rintracciati. Sono in corso accertamenti per identificare la donna che si accompagnava ai due, per lei le ore sono contate.