Lunedì, 22 Febbraio 2021 Vasto

Pino Cavuoti priore, si insedia il nuovo direttivo

Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone, la cerimonia nella Chiesa di Santa Maria Maggiore

Cerimonia di insediamento, ieri sera durante la celebrazione della Santa Messa domenicale nella Chiesa di Santa Maria Maggiore, del nuovo direttivo della Conella Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone.

Nel corso del rito religioso, presieduto dal parroco don Domenico Spagnoli, suggellato il passaggio dell'incarico di priore da Massimo Stivaletta a Pino Cavuoti e di vice da Sante Monteferrante ad Angelo Primiano, con relativa consegna della mozzetta dopo la lettura del decreto di nomina del nuovo direttivo siglato dall'arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto, mons. Bruno Forte e dal cancelliere vescovile mons. Massimo D'Angelo.

Don Domenico, assistente spirituale della Confraternita, ha posto l'accento sull’impegno di servizio e sull'esempio di servizio per la comunità ai quali sono chiamati gli eletti del nuovo direttivo raccomandando un cammino di fede alla luce della parola di Dio.

Presenti i rappresentanti delle altre Confraternite vastesi e del Coordinamento delle Confraternite cittadine, con il presidente Nino D'Annunzio ed il segretario Nicola Della Gatta. Da D'Annunzio, al termine della celebrazione, la consegna di una targa di ringraziamento a Massimo Stivaletta che ha guidato la Confraternita negli ultimi anni.

Le altre cariche: Sergio Quagliarella (segretario), Severino Costanzo (tesoriere), Michele Notarangelo (maestro di novizi), Pino Palazzo (consigliere collaboratore del cerimoniere parrocchiale) e Nicola Tammarazio (consigliere con delega alle attività ricreative e organizzative). Il nuovo direttivo resterà in carica per il quinquennio 2021-2025.

Michele Tana

Foto di Costanzo D'Angelo