Mercoledì, 4 Settembre 2019 San Salvo

Bronzo agli Europei: brilla la giovane vastese Lisa Fiore

L'atleta della Scuola di Kung Fu del maestro De Palma protagonista in azzurro in Ungheria. Quarto posto per Mattia Spalletta

Lisa Fiore protagonista al Campionato Europeo Juniores Wako di kick boxing, di scena a Gyor, in Ungheria.

L’atleta vastese della Scuola di Kung Fu del maestro Carmine De Palma ha conquistato la medaglia di bronzo alla competizione continentale, confermando potenzialità e talento già espressi in altri eventi sportivi di spessore. In terra ungherese, oltre a Fiore, c’era un altro giovane portacolori vastese del team, Mattia Spalletta, classificatosi quarto. Per Lisa Fiore il terzo gradino del podio è arrivato nella specialità kick light -50 Kg, Spalletta ha invece gareggiato nella kick light -89 Kg.

“Va benissimo così”, commenta il maestro De Palma, soddisfatto delle conferme di Lisa Fiore e dei progressi di Mattia Spalletta, al debutto in una competizione europea. “Non posso che essere orgoglioso di entrambi – aggiunge – e per tutto ciò che hanno fatto e per come hanno saputo gestire l’emozione nel rappresentare il tricolore. Siamo consapevoli – conclude – che potevamo vincere e andare avanti, ma è andata così, l’importante è che entrambi i nostri atleti, fino alla fine, ci abbiano creduto senza mollare mai, riportando a casa un bronzo ed una esperienza meravigliosa ed indimenticabile”.

Al campionato europeo sono stati protagonisti quasi 2.000 atleti, in rappresentanza di 37 nazioni.

Fiore e Spalletta hanno fatto parte della selezione azzurra della Federazione Italiana Kick Boxing (FIKBMS), arrivati a questo prestigioso appuntamento determinati e preparati, sia fisicamente che moralmente.