Mercoledì, 15 Giugno 2022 Nazionali

Lamorgese: Pensare ad un aumento delle retribuzioni dei presidenti di seggio

Dopo quanto è avvenuto a Palermo domenica scorsa

Le massicce defezioni di presidenti di seggio a Palermo in occasione delle consultazioni amministrative e referendarie di domenica scorsa, “non rappresentano purtroppo un caso isolato ed inedito: numerose rinunce si sono verificate anche in altre città senza che ne derivassero effetti verificatesi a Palermo”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, rispondendo al question time alla Camera, sottolineando che “il fenomeno delle rinunce, tutt’altro che episodico, sembra richiedere l’avvio di una riflessione parlamentare per una conseguente risposta sul piano legislativo finalizzata a rendere più attrattiva la retribuzione” per gli addetti ai seggi.