Giovedì, 6 Febbraio 2020 San Salvo

Una donna di 36 anni, incensurata, è stata arrestata dai Carabinieri

Trovata in possesso di un chilo di sostanze stupefacenti

Ieri sera, i militari della Stazione Carabinieri di San Salvo, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto B.P. 36enne sansalvese, incensurata.

La donna, mentre si trovava a bordo del proprio veicolo, in compagnia di un soggetto pluripregiudicato, veniva fermata nei pressi della sua abitazione dai militari della citata stazione, i quali procedevano alla loro identificazione. La stessa, da subito apparsa in forte stato di agitazione, destava i sospetti dei militari operanti, i quali decidevano di svolgere una prima perquisizione del veicolo, che subito veniva estesa alla casa della donna.

All’esito della perquisizione venivano rinvenute e sottoposte a sequestro: 2 confezioni di plastica contenenti complessivamente 500 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina, 3 confezioni termosaldate da 400 grammi totali di sostanza da taglio, nonché un coltello a serramanico. Terminate le attività di rito, la donna veniva tradotta presso la Casa Circondariale di Chieti – sez. femminile, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di giudizio.