Mercoledì, 27 Novembre 2019 San Salvo

San Salvo è pronta e si prepara al grande appuntamento con la 103esima edizione

La partenza della tappa San Salvo-Tortoreto avverrà sul lungomare Cristoforo Colombo

La Città di San Salvo è pronta ad accogliere il Giro d’Italia 2020 e si sta preparando al meglio per rendere ancora più unico l’appuntamento del 19 maggio 2020 quando tutti gli occhi saranno puntati sul lungomare Cristoforo Colombo per la partenza della decima tappa San Salvo – Tortoreto Lido.
Dopo il sopralluogo della delegazione tecnica dello scorso 12 novembre, ieri nuovo  incontro questa volta nella sede della Rcs a Milano dove ha partecipato l’assessore allo Sport Tonino Marcello. Workshop su “Il Giro incontra le città di tappa”, coordinato da Rosanna Ramundo, al quale hanno partecipato il direttore del Giro Mauro Vegni, il
responsabile della comunicazione Rcs Stefano Diciatteo e i coordinatori delle attività di marketing e di organizzazione della corsa in rosa. “Tutta la città e il territorio sarà coinvolto per il Giro d’Italia – evidenzia il sindaco Tiziana Magnacca – per quella che ritengo sia una grande opportunità per promuovere la nostra
identità, la nostra storia e i luoghi d’interesse e per far conoscere le nostre eccellenze”.
La macchina organizzativa comunale si è messa in moto che prevede anche diversi eventi prima e dopo la tappa sansalvese. “Ci sarà molto da lavorare per essere pronti per accogliere la carovana del Giro – ha commentato al termine dell’incontro l’assessore Tonino Marcello – oltre a predisporre iniziative collaterali che serviranno a rendere più bello questo grande appuntamento sportivo che proietterà San Salvo sui grandi media”.
Il Giro d’Italia si fermerà a San Salvo per due giorni per la prima sosta prevista tra le ventuno tappe di avvicinamento a Milano dove si concluderà la edizione targata numero 103. Intanto venerdì prossimo, 29 novembre, nella sede della Regione Abruzzo in piazza Unione a Pescara ci sarà la presentazione ufficiale della tappa San Salvo – Tortoreto