Sabato, 10 Agosto 2019 Sport

Matteo Esposito approda alla Bacigalupo Vasto Marina

La formazione vastese si rafforza in vista dell'inizio della stagione

Aggregatosi al gruppo lo scorso mercoledì, corre e suda quindi con i nuovi compagni già da una settimana e domenica scorsa è stato buttato nella mischia nel secondo tempo di Campobasso da mister Cesario al posto di D’Antonio. Parliamo di Matteo Esposito, esterno d’attacco classe 2000 originario di Marano di Napoli. Lo abbiamo sentito per chiedergli le prime impressioni sulla Bacigalupo Vasto Marina.
Esposito, con quali esperienze arriva alla Bacigalupo Vasto Marina?
“Due anni fa ero nella Juniores dello Spoltore che militava in Eccellenza. Nella scorsa stagione ho giocato nel Teano in Promozione campana. Sono un esterno d’attacco che gioca indifferentemente a destra e a sinistra. In casi di emergenza ho fatto anche la prima punta.”
Come si è avvicinato alla realtà biancazzurra?
“Ho partecipato allo stage di inizio luglio e a fine pomeriggio del giorno 3 dello scorso mese sono stato avvicinato dal ds Alfonso Calvitti. Da lì la trattativa tra la Bacigalupo Vasto Marina, me e il mio procuratore ed eccomi qua già da qualche giorno a lavorare con i miei nuovi compagni.”
Esposito, conosceva già l’ambiente vastese e il tecnico Roberto Cesario?
“Vasto la conosco dall’anno in cui ho giocato a Spoltore. La realtà della Bacigalupo Vasto Marina e mister Cesario non li conoscevo, mi sto integrando con il gruppo e sto notando in tutte le persone a modo che ci sono in questa società la voglia che c’è di far fare ai ragazzi come me un percorso serio. Questo è molto importante e stimolante.”
Ufficio Stampa A.S.D. Bacigalupo Vasto Marina