Venerdì, 9 Agosto 2019 San Salvo

I romanzieri vincitori del Premiosansalvo 2019

La proclamazione dei vincitori, su indicazione delle due giurie avverrà giovedi 22 agosto

Dopo la proclamazione dei finalisti dello scorso 21 luglio, la giuria tecnica e quella popolare del “Premio letterario Raffaele Artese - Città di San Salvo” hanno comunicato i nomi dei vincitori della VII Edizione (2019) del concorso. Eccoli, con i rispettivi romanzi, rigorosamente in ordine alfabetico:
- Lorena Fiorelli, Le convenienze, Castelvecchi Editore 2018.
- Eleonora Marangoni, Lux, Neri Pozza Editore 2018.
- Emanuela Signorini, Il sangue nero di Mussolinia, Giovane Holden Editrice 2018.
- Cesare Sinatti, La Splendente, Feltrinelli 2018.
La proclamazione dei vincitori, su indicazione delle due giurie avverrà giovedi 22 agosto, nel corso della manifestazione finale che si terrà alle ore 21.00 in piazza San Vitale a San Salvo.
La manifestazione conclusiva sarà preceduta il 21 agosto, sempre in piazza San Vitale alle ore 21.00, dallo spettacolo teatrale “Inferno”, di Giacomo Moscato, un monologo che “riscopre la vera e profonda carica emotiva” della poesia di Dante riproponendola in modo suggestivo in tutta la sua suggestiva portata.
Entrambe le manifestazioni sono organizzate dal Comune di San Salvo e dal locale Lions Club.
Il Premio è presieduto da Antonio Cocozzella, che ha dato nuovo impulso alla manifestazione in stretta collaborazione con l’assessorato comunale alla Cultura.
“E’ stato un lungo e intenso lavoro quello svolto dalle due giurie, che ringrazio sin da ora per il prezioso lavoro svolto, – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – che hanno scelto tra oltre centoventi libri pervenuti anche da prestigiose case editrici”.
Il Direttivo del “Premio letterario Raffaele Artese - Città di San Salvo”
Comunicazione Comune di San Salvo