Venerdì, 9 Agosto 2019 San Salvo

Nessuna stessa attenzione, lo dice la città

Di pulito e curato a San Salvo non c'è nulla

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota:

 

Persa nella ricerca di scovare la mente che c’è dietro i comunicati, la maggioranza di San Salvo ha nuovamente perso l’occasione di tacere nascondendo la verità dei fatti con argomenti fuori luogo e privi di risposte concrete.
Che la città sia sporca e sia in decadenza è sotto gli occhi di tutti. Non c’è comunicato e risposta che tenga. Che l’amministrazione comunale si sia adoperata in questi giorni per renderla decorosa in vista dell’arrivo – sfumato – del Ministro Salvini lo è altrettanto. Gli operai a lavoro solo in questi giorni li abbiamo visti tutti.
Ribadiamo pertanto quanto già detto: pulizia e ordine della città sempre e non solo in vista dell'arrivo di un Ministro.
In merito invece al consenso elettorale, comprendiamo come la maggioranza di centrodestra voglia anch’essa misurare il proprio. Ma per una maggioranza che nasce civica, che passa a Forza Italia per finire poi sul “carro” della Lega – con qualcuno a Fratelli d’Italia – capiamo che far ciò è complicato.
Anche se c'è da ammettere che per gli amministratori locali di centrodestra la sconfitta alle Politiche e alle Regionali è stata più che sonora, rimasti haimé a mani vuoti e con un consenso elettorale che sappiamo tutti.
Il Pd  invece dal canto suo, nonostante tutto, il suo elettorato, seppur non soddisfacente (e lo sappiamo!), lo ha sempre conservato. Cosa che invece non possono affatto dire gli amministratori locali.
Di certo c'è che il 66% alle amministrative ottenuto solo grazie al finto civismo nel quale la maggioranza si è sempre nascosta, in queste ultime importanti tornate elettorati lo hanno visto solo con il binocolo.
Ecco quanto sono valsi i nostri amministratori locali.
Quando si usano dunque parole quali “rispetto” e “coerenza” è bene che la maggioranza di centrodestra si faccia prima un esame di coscienza. Perché di civico nella maggioranza non c’è rimasto nulla. Alla faccia della coerenza e del rispetto verso gli elettori.
Di pulito e curato a San Salvo non c'è nulla. Alla faccia della coerenza e del rispetto verso i cittadini.
Di programmazione e pianificazione del futuro di San Salvo non c'è nulla. Alla faccia della coerenza e del rispetto verso i cittadini.
Non si è mai visto infine, e concludiamo piantare le piantine nel mese di agosto !

Pd San Salvo