Martedì, 11 Giugno 2019 Vasto

Il Cardinale Capovilla nella memoria del Concilio Vaticano II

Un opuscolo dedicato ad "un grande uomo che ha onorato e amato la città e i vastesi"

Venerdì 14 giugno, alle ore 17,30 presso la Sala Convegni della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Vico Raffaello 1 a Vasto, sarà presentato l’opuscolo “Il Cardinale Capovilla nella memoria del Concilio”.

L’incontro vuole essere un momento per ricordare il Cardinale Loris Francesco Capovilla e la sua straordinaria figura di uomo e prete, a tre anni dalla sua scomparsa.

L’opuscolo, a cura Ivan Bastoni, già segretario personale dell’ex Arcivescovo di Chieti-Vasto, contiene la pubblicazione di scritti inediti tratti dalle agende personali dell’allora segretario particolare di Papa Giovanni XXIII.

Oltre all’autore, saranno presenti il sociologo e amico del Cardinale Capovilla, Marco Boato, il Sindaco di Vasto Francesco Menna, il rappresentante dell’UCID Chieti Nicolangelo D’Adamo e Beniamino De Nardis che fungerà da moderatore.

Dopo la sua morte, esattamente tre anni fa, quello di venerdì prossimo, sarà il terzo incontro che si terrà a Vasto, per ricordare un grande uomo che ha onorato e amato la città ed i vastesi, vescovo e uomo della speranza e di nuova aurora.

L’incontro è organizzato dalla sezione locale dell’UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) e da un gruppo di amici vastesi del Card. Capovilla.