Giovedì, 16 Maggio 2019 Vasto

Alla Villa comunale: danni alla giostra dell’inclusione donata dall’Associazione ‘Un buco nel tetto’

L’intervento, nato nel segno della solidarietà, risale a novembre 2018

A pochi mesi dal restyling dell’area giochi della Villa Comunale di Vasto, risalenti al 24 novembre 2018, una delle giostre ha già subito dei danni.

L’intervento di allora, costato 25 mila euro, oltre ad aver consentito di riconsegnare ai bambini un luogo in cui divertirsi e trascorrere qualche ora di spensieratezza, era nato sotto il segno dell’inclusione.

Il piccolo parco di città, infatti, era stato dotato non solo di nuovi pavimenti anti-trauma, di nuovi giochi, oltre alla sistemazione di quelli già esistenti, ma di una rampa di accesso e di una giostra, donata dall’Associazione “Un buco nel tetto”, che avrebbero permesso ai bambini disabili di giocare e divertirsi insieme a tutti gli altri.

“Continuate a sostenerci a favore di iniziative solidali a km 0 per vivere inclusivi e in maniera felice”, queste le parole pronunciate da Luciana Salvatorelli che, insieme a Roberto Colanzi, era presente nel giorno dell’inaugurazione e che oggi, alla luce del bieco atto di vandalismo, acquistano un valore particolare.

Lea Di Scipio