Giovedì, 16 Maggio 2019 Vasto

"Mio padre trattato con amore all'ospedale di Vasto"

Il figlio dona un carrrello per medicazione alla Geriatria

Un atto di generosità, un gesto gentile per esprimere la propria gratitudine nei confronti del personale sanitario che a Vasto si era preso cura di suo padre. Così Vittorio Masciulli, gastroenterologo presso l'ospedale di Pescara, ha voluto rendere omaggio a medici e infermieri della Geriatria dell'ospedale "San Pio" donando un carrello per medicazione.

«Ho ricevuto tanto nel periodo di degenza del mio papà - commenta - assistito con professionalità e dedizione da tutti gli operatori, che anche a noi famigliari hanno riservato cortesia, comprensione, disponibilità. Si era instaurato un clima talmente cordiale da farci sentire come in famiglia, e sappiamo quanto sia importante il fattore umano in circostanze difficili, quando si teme per la vita di persone care. Il ricordo di quei giorni mi accompagnerà per sempre ed è stato un istinto naturale fare una donazione: volevo manifestare la mia gratitudine e andare oltre le parole di ringraziamento con un gesto concreto e utile all'attività dell'unità operativa».

Il carrello, del valore di 3.500 euro, è stato consegnato al direttore della Geriatria, Orazio D'Alessio (nella foto con il personale).

Alla famiglia Masciulli è stata inviata una pergamena di ringraziamento da parte dei dirigenti infermieristici Serenella Mennilli e Gaetano Sorrentino che hanno curato il percorso burocratico di accettazione della donazione.