Giovedì, 11 Aprile 2019 San Salvo

Ex caserma Carabinieri: a nuova vita un edificio storico

La Struttura si trovava in uno stato di abbandono e di forte degrado

“Solo pochi giorni fa è stato chiuso il cantiere della rotonda tra corso Garibaldi e via Nuova Circonvallazione mettendo in sicurezza quell’importante tratto stradale, ora ci apprestiamo a portare a termine il completamento del primo lotto della ex caserma dei Carabinieri. Ennesima concretezza nella gestione della cosa pubblica e capacità di progettare e realizzare opere a beneficio di tutti cittadini”. E’ il commento del sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca nell’esaminare la situazione complessiva dei cantieri aperti in città nell’ambito del piano dei Lavori Pubblici. 
L’edificio interessato ai lavori di riqualificazione, su progetto dell’architetto Virginio Di Pierro, ha ospitato la stazione dei Carabinieri fino al 1981 quando fu trasferita in via Nuova Circonvallazione e nel 1989 nell’attuale sede di nei pressi del deposito comunale.
“Struttura in uno stato di abbandono e di forte degrado, oltre che di pericolo per la nostra città. Abbiamo sbloccato l'acquisto che sembrava impossibile dalla Provincia di Chieti, le cui trattative andavano avanti da oltre trent'anni. Siamo a buon punto per riportare a nuova vita un edificio storico della nostra città, ma che sarà reso sicuro e ospiterà i servizi per i cittadini” ha concluso il sindaco.
“Siamo impegnati su più fronti – evidenzia l’assessore ai Lavori Pubblici Maria Travaglini – con una serie di cantieri. Siamo convinti di aver fatto la scelta giusta con l’acquisizione dell’ex caserma e soprattutto per la
destinazione finale dell’immobile”.