Giovedì, 14 Marzo 2019 Abruzzo

A 12 anni trova un portafogli e lo consegna alla polizia

Il gesto di Federico C. nel giorno del suo compleanno insieme ai compagni di classe. E il proprietario li ringrazia offrendo loro il gelato

Trova un portafogli con dei soldi e lo va a consegnare alla polizia. Un esempio di rettitudine e onestà che arriva da un bambino di 12 anni, nel giorno del suo compleanno. Lui è Federico C., e l'episodio è avvenuto nel fine settimana in centro. E' lì, che in occasione del suo compleanno, Federico è con quattro compagni di classe, quando trova per strada quel portafogli. Dentro ci sono i soldi (imprecisati). E lui che fa? Stando a quanto emerso successivamente, avvisa il 113 e, insieme agli amichetti, raggiunge a piedi la questura per poterlo riconsegnare al proprietario. Solo dopo Federico chiama i genitori in modo che il padre lo possa raggiungere per firmare il verbale di riconsegna.

E come tutte le favole questa storia ha un bel finale. Il proprietario, individuato e rintracciato dai poliziotti, ha raggiunto la questura e, ripreso possesso del portafogli, ha offerto un gelato ai ragazzini.