Martedì, 12 Marzo 2019 San Salvo

Incontro su: “Pronti per la primavera? Detossificazione e fegato grasso”

Iniziativa dell'Associazione "La banda di Eugenio"

L’Associazione “la banda di Eugenio”, con la collaborazione della Dott.ssa Luisa Serri, biologa nutrizionista e docente di corsi alimentaristi, e la Dott.ssa Luz Marina Donninelli, farmacista naturopata specializzata in medicina funzionale e fitoterapia, organizzano per sabato 16 marzo, dalle ore 16,45.00 alle ore 19.15, presso la “Casa di pietra”, sita in c.da Ributtini a Cupello, il secondo incontro completamente gratuito del progetto “Simpliciter Salus”, dal titolo “Pronti per la primavera? Detossificazione e fegato grasso”. L’evento moderato da Tiziana Smargiassi, giornalista, vedrà la partecipazione e gli interventi della Dott.ssa Luz Marina Donninelli, Dott.ssa Luisa Serri, di Rosita Ruggieri, assistente sociale, istruttrice di Nordic Walking della SINW e di Tai Chi, di Germana Scafetta, operatrice Shiatsu professionista. Al fine di di poter organizzare al meglio l’evento e far si che tutti possano avere il posto a sedere, oltre che per la parte pratica, è necessario prenotare la propria partecipazione al numero telefonico 3389462865. Ai genitori che volessero portare assieme a loro i bambini, si comunica che per i piccoli è stato previsto apposito intrattenimento.

L’argomento cardine dell’incontro è la primavera, stagione che prende il posto dell’inverno, caratterizzato da calma, caratterizzandosi con lo spuntare dei germogli, lo sbocciare dei fiori, il sole e il calore, generando un senso di novità, di nuova energia sia nella natura, sia nell’essere umano. Che nesso c’è tra la primavera e il fegato?  Il fegato, organo più grande del corpo umano, è il laboratorio che gestisce il corpo, in cui è memorizzato e distribuito il nutrimento per tutto il corpo ed  ha centinaia di funzioni essenziali, tra cui la formazione del sangue, la pulizia e il filtraggio del sangue per aiutare il corpo ad eliminare le tossine e garantire la sua vitalità in modo continuo. 

Con l’arrivo della primavera, si possono manifestare una varietà di sintomi, tutte legate al disequilibrio del fegato e della cistifellea, quali: la ritenzione idrica, la diarrea, la stitichezza; la vista sfuocata, gli occhi rossi o secchi, la letargia, la pelle secca, il prurito della pelle o le eruzioni cutanee, dolore alle costole, soprattutto dopo aver mangiato in stato di agitazione ed emotività esacerbata, il pensiero annebbiato, la dimenticanza. Spesso ci vengono proposti in questa stagione i prodotti drenanti e detossificanti, oppure il succo d’ananas sciogliere i grassi, la curcuma promettendoci il dimagrimento. Durante l’incontro evidenzieremo come questi sono solo falsi miti, mentre indicheremo rimedi efficaci Scopriremo insieme come si mangia senza cistifellea e come la rabbia a livello fisiologico altera il lavoro della bile, e metteremo assieme le basi per conoscere in un modo nuovo il nostro fegato.

AVVISO IMPORTANTISSIMO AI COLLEGHI GIORNALISTI E AL PUBBLICO: lo spirito e la ragione prima della Banda di Eugenio, è quella dell'incontro diretto con le persone e la loro partecipazione fisica agli eventi e agli appuntamenti. Pertanto, chiediamo cortesemente di non effettuare riprese video, audio o dirette degli eventi, ma solamente previa comunicazione, la canonica e usuale ripresa di max 3 minuti, da utilizzare per un normale servizio giornalistico. Qualora la Banda di Eugenio, dovesse decidere di propria esclusiva iniziativa la diffusione video dell'evento, sarà sua premura organizzarsi e successivamente diffondere tale materiale a tutte le testate giornalistiche, nell'ottica della massima collaborazione tra i colleghi e il diritto di tutti i giornalisti di essere informati e di informarsi.

 

Per il Presidente e il Direttivo della “banda di Eugenio, Stefano Suriani