Giovedì, 29 Novembre 2018 Chieti

Un anziano derubato da una falsa dottoressa della Asl

Un uomo di 83 anni è stato raggirato dalla donna con la scusa che avrebbe dovuto visitarlo a domicilio

Un uomo di 83 anni di Chieti è stato raggirato e derubato dopo essere stato avvicinato, vicino alla sua abitazione, da una sedicente dottoressa della Asl che gli ha detto di doverlo medicare a domicilio. L'anziano ha fatto entrare in casa la donna che, verosimilmente, con l'aiuto di un complice ha portato via dall'abitazione circa mille euro che la vittima teneva in casa, dentro un'altra stanza. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile della questura di Chieti.