Venerdì, 28 Ottobre 2011 Vasto

Una enorme folla ai funerali di Patrizia Peca

In molti sono rimasti fuori dalla Chiesa dell'Incoronata

Una enorme folla ha reso omaggio, questa mattina, nella Chiesa del Santuario della Madonna dell'Incoronata a Patrizia Peca, la giovane mamma vastese strappata all'affetto del marito Marco Garibaldi e della piccola Alice a soli 40 anni.
Il feretro è giunto da Lanciano alle 11.30. Ad accoglierlo il parroco, padre Eugenio, che ha officiato il sacro rito all'interno della Chiesa nella quale in tanti non sono riusciti ad entrare.
All'omelia il celebrante ha rivolto parole di conforto ai famigliari di Patrizia ricondandone le qualità umane.
Prima dell'impartizione della benedizione Patrizia è stata ricordata con apprezzate parole da una zia e da un'amica.
Di lei rimarranno la dolcezza, la bontà d'animo, la disponibilità e l'altruismo.
All'uscita dal tempio la bara contenente le spoglie di Patrizia è stata salutata da un lungo applauso da parte dei presenti.
Poi il mesto corteo si è mosso verso il Cimitero Comunale per il pietoso rito della sepoltura.